Compagnia del riuso

Le buone pratiche della compagnia del riuso approdano nelle terre basse


Data dell’evento
venerdì 19 gennaio 2024, ore 11.00


L’evento si terrà nelle “ex scuole” in via XXIV Maggio, Farfengo (25022 – fraz. Borgo San Giacomo BS).


Inaugurazione della “Compagnia del Riuso” a Farfengo (25022 – fraz. Borgo San Giacomo BS) nelle “ex scuole” in via XXIV Maggio: uno spazio di proprietà comunale concesso in comodato d’uso alla Fondazione Castello di Padernello ETS. Grazie al progetto “Generare Comunità” lo stabile è stato recuperato e convertito con l’obiettivo di renderlo un luogo di riferimento per il tessuto locale. All’interno della Compagnia del Riuso – con la collaborazione degli operatori di Cauto Cooperativa Sociale e di alcuni volontari – sarà possibile approcciarsi ed avvicinarsi a buone pratiche di sostenibilità ed economia circolare.


Nello spazio della Compagnia del riuso sarà possibile portare oggetti inutilizzati e materiali in buono stato che verranno destinati al recupero e al ripristino.

Per piccole imprese, artigiani locali e famiglie sarà possibile usufruire di un servizio di orientamento e consulenza personalizzato per conoscere bonus, agevolazioni e il mondo delle filiere innovative.

Sarà possibile partecipare come privati cittadini o con la propria Associazione/realtà locale al laboratorio “Sedia Gialla” dedicato all’attivazione della Comunità attraverso il recupero di vecchie sedie in legno da colorare e posizionare nei luoghi di socialità dei singoli Comuni.

Gli operatori CAUTO saranno presenti in sede il martedì dalle 9:30 alle 12:30.
Per maggiori informazioni su servizi e attività o per richiedere un appuntamento online (videochiamata):
generarecomunità@gmail.com
Dario: 3488464043
Laura: 3456096223


L’iniziativa è inserita nell’ambito del progetto “Generare Comunità”- vincitore del Bando Emblematico Maggiore di Fondazione Cariplo, presentato da Fondazione Castello di Padernello ETS, Cauto Cooperativa Sociale, Fondazione Cogeme ETS, Associazione Comuni Terre Basse Bresciane, Connessioni Impresa Sociale srl – e si annovera tra le “buone pratiche” che il progetto propone di innestare in modo significativo sul territorio e sulle comunità che lo abitano. La rete di partner ha permesso di sviluppare interventi ed iniziative su diversi fronti: quello della formazione artigiana e della valorizzazione del know-how del territorio attraverso il recupero di antichi mestieri per nuovi lavori, quello della valorizzazione dei borghi e della promozione della mobilità sostenibile e – non per ultimi – i fronti della valorizzazione delle comunità locali e la messa in campo di progetti pilota di economia circolare.


Sei stato spesso a Padernello e non hai mai visitato il Castello? Prenota una visita guidata e scoprirai la bellezza di un autentico castello medievale arricchito da storie e leggende.