La fondazione

La Fondazione Castello di Padernello è l'ente che ha il compito di gestire, recuperare, valorizzare e promuovere il Castello e il borgo di Padernello, nella Bassa Bresciana.

Qualcuno disse che se un sogno viene fatto da una sola persona rimane tale, ma se molte persone fanno lo stesso sogno c’è buona probabilità che si realizzi

Il Castello di Padernello è stato acquistato il 31 maggio 2005, con un'operazione pubblico-privata, dal Comune di Borgo San Giacomo per il 51% e per il 49% da privati. Successivamente, la quota dei privati si è ridotta al 22%; la restante quota è della stessa Fondazione Castello di Padernello (16%), della Banca del Territorio Lombardo ex BCC Pompiano e Franciacorta (10%) e della Fondazione Cogeme Onlus (1%). Entrambe le proprietà hanno concesso in comodato d’uso gratuito trentennale l’immobile alla Fondazione di partecipazione denominata Castello di Padernello costituitasi il 15 dicembre 2005. Quest’ultima si sta occupando della ristrutturazione architettonica e della rivalutazione culturale di questo importante monumento storico. La Fondazione non ha scopo di lucro e ha come oggetto sociale la riqualifica non solo del Castello ma anche del proprio territorio. La Fondazione dal 2016 si è proposta di rafforzare e integrare la governance pur continuando a coltivare il prezioso lavoro delle persone volontarie che prestano gratuitamente e con passione il loro tempo al Castello e alla comunità tutta.

… un'avventura alla scoperta della nostra identità, delle nostre tradizioni, ma anche un viaggio alla ricerca della nostra anima
Domenico Pedroni – Presidente Fondazione Castello di Padernello. L’arte e la ricerca del "bello" inteso come recupero di un patrimonio architettonico sono le idee alle quali si sono ispirati i fondatori.

Si auspica la più ampia fruibilità da parte del pubblico attraverso ogni tipo di iniziativa compatibile con gli scopi della Fondazione, che porti il Castello e il borgo, ad essere un centro vitale, culturale, di storia e d’arte, inserendosi in un contesto più ampio di recupero di valori fondanti sull’educazione alla salvaguardia del patrimonio culturale per concorrere a rendere più stretto il rapporto tra la storia del territorio ed il suo futuro.

La Fondazione Castello di Padernello vuole essere un soggetto chiave per un nuovo e rinnovato rapporto tra essere umano, storia e natura.


LO STATUTO DELLA FONDAZIONE


Ultima modifica il Venerdì, 25 Gennaio 2019 16:34

INFO//CONTATTI

  • Fondazione Castello di Padernello
    Via Cavour, 1 Padernello
    25022 Borgo San Giacomo (BS)
  • +39 030 9408766
    in orario d’ufficio
  • indirizzo email
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI VISITE GUIDATE

  • Dal 6 AGOSTO è obbligatorio essere muniti della Certificazione verde COVID-19 (Green Pass), in formato digitale oppure cartaceo; in mancanza di tale documento, non sarà consentito l’accesso al Castello.
    È obbligatorio essere muniti di mascherina.

    Il Castello è aperto al pubblico ed è visitabile in gruppi di massimo 14 persone, SOLO CON GUIDA e con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, nei giorni di:

    • Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì alle ore 10:00 ed alle ore 15:00.
    • Sabato alle ore 10:30, 14:30, 15:30 e 16:30.
    • Domenica alle ore 10:30, 14:30, 15:00, 15:30, 16:00, 16:30, 17:00 e 17:30.

    Chiusura il Lunedì.

TICKETS

  • Visita guidata CASTELLO + MOSTRA
    Intero (adulti): € 7,50
    Ridotto (soci Fondazione, abitanti Borgo San Giacomo, da 13 a 25 anni): € 5,00
    Ridotto (da 7 a 12 anni): € 3,00
    Gratuito: da 0 a 6 anni

    Visita guidata SOLO MOSTRA
    Biglietto: € 5,00

newsletter

LOVE&GRATITUDE

google adv