Ponte San Vigilio

Ponte San Vigilio Ponte San Vigilio

"un'opera d'arte che vive di un'armonia che le è propria, in un sottile equilibrio fra il paesaggio naturale e quello costruito"

La Forma che rivela | guarda il video di Bresciapuntotv

Alla bellezza come l’ha voluta un pensiero, un’epoca, una particolare forma di società, si aggiungono gli effetti delle cause naturali e del tempo. I materiali più resistenti subiscono per gradi successivi erosione e usura ed è proprio in questo frangente che acquisiscono maestà. Così dalla decadenza nasce un’opera nuova, un profilo dove la bellezza sopravvive. Ed è un profilo sublime quello che ci sorprende in lontananza mentre rallentiamo il passo per non avvicinarci troppo in fretta a Padernello, borgo adagiato sul frammento residuo di un ecosistema straordinario intrecciato in un susseguirsi di terra, acqua, bosco. Un’opera d’arte che vive di un’armonia che le è propria, in un sottile equilibrio fra il paesaggio naturale e quello costruito.

Giuliano Mauri

L’artista Giuliano Mauri nasce a Lodi Vecchio nel 1938.
Ragazzo, si guadagna l’ingresso gratis nella sala cinematografica di proprietà dello zio eseguendo per lui i tabelloni pubblicitari.
Realizza incagli, emblemi, segni dentro alla natura: sull’Adda, sopra campi aperti o zone boscate. Realizza pretesti, tessuti sottili, specchi dell’anima usando rami, bastoni, fango, materia raccolta sui greti, per terra, nell’acqua.
Lavora nelle città, sulle piazze, nei parchi di tutto il mondo, tra le mura crepate di chiese abbandonate. E non vuole, Mauri, che i suoi insediamenti resistano al tempo, devono deperire, trasformarsi, diventare humus che li ospiterà - dice - quando questi saranno dal tempo stesso consumati.

Giuliano Mauri ci ha lasciato nel 2009. È con noi nella sua Arte.

Letto 21324 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Novembre 2018 09:03

Fondazione Castello di Padernello

Via Cavour, 1 Padernello
25022 Borgo san Giacomo (Bs)

Contatti

+39 030 9408766 in orario d’ufficio
info@castellodipadernello.it

Canali social

| | | VIDEO

Orari di apertura del Castello

Dal Martedì al Venerdì:
9.00 - 12.00 / 14.30 - 17.30
Sabato:
14.30 - 17.30
Domenica
14.30 - 18.30


Tickets

  • Visita Castello + Mostra - Intero: € 7,00
  • Visita Castello + Mostra - Ridotto: € 5,00
  • Visita Mostra: € 5,00
  • Visite guidate in Lingua dei Segni Italiana (LIS) con prenotazione obbligatoria

L’importo può variare a seconda del tipo di evento in corso. Il Castello è visitabile solo con guida negli orari indicati. Ultimo ingresso un'ora prima della chiusura.

newsletter