La fondazione

La Fondazione Castello di Padernello è l'ente che ha il compito di gestire recuperare e promuovere il Castello e il borgo di Padernello, nella Bassa bresciana.

Qualcuno disse che se un sogno viene fatto da una sola persona rimane tale, ma se molte persone fanno lo stesso sogno c’è buona probabilità che si realizzi

Il Castello di Padernello già Castello Martinengo-Salvadego è stato acquistato il 31 maggio 2005, con un'operazione pubblico-privata, dal Comune di Borgo San Giacomo per il 51% e per il 49% da privati. Successivamente la quota dei privati si è ridotta al 22%. La restante quota è della stessa Fondazione castello di Padernello (16%), della Banca del Territorio lombardo ex BCC Pompiano e Franciacorta (10%) e della Fondazione cogeme Onlus (1%). Entrambe le proprietà hanno concesso in comodato d’uso gratuito ventennale l’immobile alla Fondazione di partecipazione denominata Castello di Padernello costituitasi il 15 dicembre 2005. Quest’ultima si sta occupando della ristrutturazione architettonica e rivalutazione culturale di questo importante monumento storico. La Fondazione non ha scopo di lucro e ha come oggetto sociale la riqualifica non solo del Castello ma anche del proprio territorio in disponibilità di intervento. La Fondazione dal 2016 si è proposta di rafforzare e integrare la governace pur continuando a coltivare il prezioso lavoro delle persone volontarie che prestano gratuitamente e con passione il loro tempo al Castello e alla comunità tutta.

… un'avventura alla scoperta della nostra identità, delle nostre tradizioni, ma anche un viaggio alla ricerca della nostra anima
Domenico Pedroni – Presidente Fondazione Castello di Padernello. L’arte e la ricerca del "bello" inteso come recupero di un patrimonio architettonico sono le idee alle quali si sono ispirati i fondatori.

Si auspica la più ampia fruibilità da parte del pubblico attraverso ogni tipo di iniziativa compatibile con gli scopi della Fondazione, che porti il Castello e il borgo, ad essere un centro vitale, culturale, di storia e d’arte, inserendosi in un contesto più ampio di recupero di valori fondanti sull’educazione alla salvaguardia del patrimonio culturale per concorrere a rendere più stretto il rapporto tra la storia del territorio ed il suo futuro.

La Fondazione Castello di Padernello vuole essere un soggetto chiave per un nuovo e rinnovato rapporto tra essere umano, storia e natura. Vuole essere tessitrice di memorie, relazioni, vite.

Desideriamo un modo sapiente di vivere il tempo e la cittadinanza.


LO STATUTO DELLA FONDAZIONE

Fondazione Castello di Padernello
Presidente - Domenico Pedroni
Vicepresidente - Virginio Gilberti
Presidente onorario - Ignazio Parini

Soci Fondatori e Consiglio Direttivo
COMUNE DI BORGO SAN GIACOMO
CASTELLI e CASALI srl 
BCC AGROBRESCIANO di Ghedi
BCC BRESCIA
BANCA DEL TERRITORIO LOMBARDO
CASSA PADANA di Leno
CRA BORGO SAN GIACOMO
COGEME spa
GALLIA SECONDO NATALE 
VIRGINIO GILBERTI
IGNAZIO PARINI 

Comitato di Gestione
GIUSEPPE BUSETTI
STEFANO BOFFINI
VIRGINIO GILBERTI
DOMENICO PEDRONI

Segretario Generale
Rag. MARCO GORLANI

Revisore dei Conti
Dr. GIOVANNI VENTURINI

Referente per la Fondazione e Segreteria
GIANLUCA BONO 

Consulente Artistico
GIACOMO ANDRICO

Direzione Artistica
GIACOMO ANDRICO 
FLORIANA MAFFEIS
GIANMARIO ANDRICO
SANDRO GUERINI
VIRGINIO GILBERTI
IGNAZIO PARINI
DOMENICO PEDRONI
MARA FLANDINA

Direttore Lavori  
Ing. SANDRO GUERINI

Responsabile Manutenzione Ordinaria del Castello
ROBERTO FODRIGA

Responsabile Tecnico delle Manifestazioni
ANTONIO ALTIERI

Referenti Area Tecnica
PIERO LANZENI
ANTONIO ALTIERI 
GIANNI ZANONI
COSTANZO BIRBES

Referenti mediateca biblioteca 
GIUSEPPE ANDRICO
GIUSEPPE BOSIO
WILMA SCURI
RITA TAGLIANI
MARILENA BOSELLI
MARIA TERESA SENECI
LUIGI SENECI 

Gruppo Archivio Molin-Salvadego
DON GIANNI DONNI
FLORIANA MAFFEIS
FRANCESCO ZEZIOLA
SERGIO ARMINIO

Responsabili area logistica
GIOVANNA ANDRICO
DANIELA MAGRI
MARIA TERESA SORETTI
ANTONIA BERTONI

Collaboratrici/Collaboratori e Guide per il Castello
FLORIANA MAFFEIS
ASSUNTA PELLEGRI
SILVIA MORETTI
MARILENA BOSELLI
MARISA BETTI TRIONI
CHIARA DE AMBROGIO
GIORGIO VENTURINI
GIUSEPPE BOSIO

 Referente e Collaboratori Area Didattica
GIANLUCA BONO
SILVIA MORETTI
GIUSEPPE BOSIO
MARILENA BOSELLI

Preziosa opera di collaborazione
RAFFAELE ANDRICO
ROBERTA MOR
DANIELA MAGRI
MARIO CAFFI
MARCO PECCHINI
PIERA TIRELLI
GIUSY ZANONI
MARIA PEDRONI
PATRIZIA FOSSATI
CLAUDIO CONTI
LUISA AZZINI
PAOLA VITTORIELLI

Centro di documentazione teatrale “Foppa3”
GIANNI BOSIO – ad honorem
SILVIA MORETTI
GIACOMO ANDRICO

Web Master e Gestione Sito
LUIGI VOLTOLINI
IGNAZIO PARINI
Contributi video - FAUSTO FONTANA

Referenti “Itinerari Turistici nella Bassa”
GIAN MARIO ANDRICO
GIULIA BARONIO
ALESSANDRO DOTTI
ANGELA MERLINI
VIRGINIO GILBERTI

Contributi video e supporti multimediali
WALTER PAPA

 

 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 05 Luglio 2017 10:01

Fondazione Castello di Padernello

Via Cavour, 1 Padernello
25022 Borgo san Giacomo (Bs)

Contatti

+39 030 9408766 in orario d’ufficio
info@castellodipadernello.it

Canali social

| | | VIDEO

Orari di apertura del Castello

Dal Martedì al Venerdì: 9.00 - 12.00 / 14.30 - 17.30
Sabato: 14.30 - 17.30
Domenica: 14.30 - 18.30

 

Il Castello è visitabile solo con guida negli orari indicati.

Ultimo ingresso un'ora prima della chiusura. 

 

COSTI

Biglietto d’ingresso 
visita al castello € 5,00


L’importo può variare a seconda del tipo di evento in corso.

Guided visits in english for the castle and the exibits are available.
Reservations required.

For further informations
and for booking, these are our contatcs:
Castle of Padernello _ +39 030 9408766