Lunedì, 06 Aprile 2020 22:08

Non perdere la memoria

Scritto da Domenico Pedroni
In questi giorni, in questo mese di Marzo, abbiamo assistito impauriti, sbigottiti, increduli, ma quasi assuefatti alla perdita di tante persone che conoscevamo, che amavamo. Sì, certo erano persone che avevano trascorso un lungo tratto di strada nel viaggio della vita, ma proprio per questo erano portatrici e portatori di sapere, di esperienza, di valori, di memoria.
Ecco in questo periodo complicato, complesso, a tratti incomprensibile, dove sembra che siano smarrite le nostre certezze, le nostre sicurezze, una cosa mi appare chiara, nitida: non possiamo perdere tutti i nostri portatori di memoria, non possiamo assistere impassibili alla perdita di tante capacità, di tanti saperi. Allora io credo che la nostra Fondazione si debba prendere l’incarico, il compito che tutto questo sapere non vada disperso per sempre. La proposta che io faccio a tutti noi della Fondazione, a tutti Voi della nostra Bassa Pianura, ma più in generale a tutto il nostro territorio Bresciano è quello di iniziare a costruire un Archivio Familiare e poi pian piano ampliarlo fino a trasformarlo in un Archivio della Comunità da custodire nelle sale del Castello di Padernello. Il lavoro da fare non è difficile, serve solo tanta passione ed un pizzico di impegno. Possiamo iniziare ad intervistare i nostri genitori, i nostri zii, i nostri nonni. Registrare dei piccoli video dei loro racconti, scrivere le loro memorie, raccogliere i loro pensieri, scattare delle fotografie, ripercorrere insieme gli avvenimenti della vita che nel loro consolidarsi diventano piccole storie. Le piccole storie diventano allora la grande Storia. Per le persone che insieme abbiamo già perso possiamo scrivere noi la loro memoria, registrare noi i racconti che ci sono stati fatti. Se volete, se lo desiderate, insieme possiamo costruire un piccolo grande archivio, l’archivio della Memoria, l’archivio per non perderci in questo mondo dove le relazioni si stanno inaridendo, l’archivio come bussola per ritrovare e costruire luoghi di socialità, luoghi di comunità. Un archivio generativo, che parte del basso, da tante persone ed insieme ricuce affetti, pensieri, storie, passioni: ricomincia la nostra storia.


Domenico Pedroni
Presidente della Fondazione Castello di Padernello

INFO//CONTATTI

  • Fondazione Castello di Padernello
    Via Cavour, 1 Padernello
    25022 Borgo san Giacomo (Bs)
  • +39 030 9408766
    in orario d’ufficio
  • indirizzo email
    This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

ORARI

  • Dal Martedì al Venerdì
    9.00 - 12.00 / 14.30 - 17.30
    Sabato pomeriggio
    14.30 - 17.30
    Domenica pomeriggio
    14.30 - 18.30
  • Il Castello è visitabile solo con guida. L'ultimo ingresso valido per effettuare la visita è un'ora prima della chiusura.

Tickets

  • Visita guidata Castello + Mostra
    Intero: € 7,00 // Ridotto € 5,00
  • Visita guidata Mostra
    € 5,00
  • L’importo può variare a seconda del tipo di evento in corso

newsletter

LOVE&GRATITUDE

google adv