L’opera vegetale sente l’insulto delle stagioni. Servono 30mila euro per la riparazione.

Il risultato di un laboratorio interculturale per visitare il borgo bresciano assumendo una delle principali sfide della contemporaneità

Il senso della serata svoltasi martedì scorso al Castello di Padernello di Borgo San Giacomo per «Etica Festival» può essere sintetizzato in una frase di frate Ermes Ronchi: «Quando aprite il portafogli, voi votate. Votate per conservare, o per continuare a distruggere il creato...». Questi i contenuti etici e morali discussi nel maniero, in una serata dal sapore ormai spiccatamente autunnale.

Vittorio Fusari lo ripete spesso: «La tavola dev’essere un’esperienza di gioia».Lo ribadirà domani al Castello di Padernello, nell’incontro per «Etica- Festival» che vedrà lo chef bresciano dialogare con padre Ermes Ronchi. I due ragioneranno su necessario e superfluo, sull’ambizione umana di andare oltre il pane quotidiano e sull’importanza di dare il giusto valore a ogni cosa: a partire dal «granello di senape» che, nella parabola evangelica, diventa metafora del regno di Dio.

Andare e venire. Fare un giro. Tutte azioni riconducibili all’idea di viaggio, ricorrente nel cinema di Giorgio Diritti: da «Il vento fa il suo giro» (2005), al film storico sulla strage di Marzabotto «L’uomo che verrà» (tre David di Donatello nel 2010), fino al più recente «Un giorno devi andare». Sul tema del viaggio verterà l’incontro col regista, sceneggiatore e scrittore organizzato stasera per la rassegna «L’uomo in viaggio» al Castello di Padernello (via Cavour 1, a Padernello di Borgo San Giacomo alle 21, ingresso gratuito).

Mercoledì, 07 Settembre 2016 07:58

Per interrogarsi sul significato del viaggiare

Scritto da

Viaggiare, sì ma perché? E quale significato assume nei nostri giorni, che comprimono tutto nell’inutile tentativo di sfuggire ai vincoli dello spazio e del tempo. Un filosofo e uno sceneggiatore, un musicista e una regista: quattro appuntamenti ad interrogarsi sul significato del viaggiare. E a conclusione, una storia, quella di Pippa Bacca, finita tragicamente e proprio per questo, quasi sempre fraintesa .

Venerdì, 02 Settembre 2016 03:46

Al via la quarta edizione della rassegna Uomo in viaggio

Scritto da

Il Castello di Padernello accoglierà ospiti di respiro nazionale.
Avrà inizio Sabato 10 Settembre 2016 presso il Castello di Padernello la quarta edizione della rassegna L'uomo in Viaggio – Storie di donne e uomini in cammino, quattro incontri per indagare il tema del viaggio nella sua dimensione più intima e profonda. Quest’anno la rassegna si proporrà in una nuova veste, gratuita e aperta a tutti/e, e vedrà la partecipazioni di ospiti di caratura nazionale.

Dal 2 luglio al 31 dicembre 2016 a Padernello una mostra dedica a Giacomo Bergomi e Giacomo Olini dal titolo: «Sorti nel colore: Bergomi e Olini oltre i confini della tela». L’idea è della Direzione artistica del Castello, l’intento è quello di dare, anche al 2016, spessore culturale e contenuti che rientrino, a pieno titolo, nell’elenco delle passate manifestazioni che la Fondazione ha messe in opera.

Pagina 2 di 8

Fondazione Castello di Padernello

Via Cavour, 1 Padernello
25022 Borgo san Giacomo (Bs)

Contatti

+39 030 9408766 in orario d’ufficio
info@castellodipadernello.it

Canali social

| | | VIDEO

Orari di apertura del Castello

Dal Martedì al Venerdì:
9.00 - 12.00 / 14.30 - 17.30
Sabato:
14.30 - 17.30
Domenica
14.30 - 18.30


Tickets

  • Visita Castello + Mostra - Intero: € 7,00
  • Visita Castello + Mostra - Ridotto: € 5,00
  • Visita Mostra: € 5,00
  • Visite guidate in Lingua Italiana dei Segni (LIS) con prenotazione obbligatoria.

L’importo può variare a seconda del tipo di evento in corso. Il Castello è visitabile solo con guida negli orari indicati. Ultimo ingresso un'ora prima della chiusura.

newsletter