Domenica, 14 Febbraio 2016 02:08

QUALCHE RIFLESSIONE SUL BAROLO

Scritto da Francesco Falcone

La mia prima volta in Langa fu nel novembre del 1999. Il ricordo più nitido: l'emozionante colpo d'occhio delle colline tappezzate dai colori delle foglie autunnali. Dopodiché: la personalità dei vignaioli incontrati. Giorgio Boschis di Borgogno a Barolo, Domenico Clerico a Monforte e Franco Massolino a Serralunga. Tre grandi barolisti, tre storie, tre stili: dalla tradizione senza compromessi all'innovazione spinta a una più meditata classicità contemporanea.

Da allora sono passati quattordici anni e quasi 150 produttori personalmente conosciuti, eppure solo ora sento di cominciare ad avere una prima visione d'insieme, a poter contare su interlocutori con cui confrontarmi, a maturare delle convinzioni. Convinzioni tutt'altro che granitiche, perché il Barolo è un vino così complesso da non ammettere pregiudizi e certezze scientifiche; così imprevedibile nella sua curva evolutiva da sorprendere e spiazzare perfino assaggiatori ben più esperti e smaliziati del sottoscritto. La mia ultima degustazione pubblica sul Barolo si è svolta presso la Locanda Vegnot a Padernello, grazie alla preziosa complicità di Omar Pansera, il titolare, e all’amicizia di Rolando Zorzi, che ha propiziato ogni seminario bresciano della mia carriera. Ricordo quella serata tra le più riuscite di sempre, grandi vini, ambiente magnifico, ospitalità senza pari, cucina di solida tradizione e ben venti Barolo d’autore che hanno confermato ancora una volta, semmai ce ne fosse bisogno, il valore mondiale della più prestigiosa denominazione piemontese.

Questi i miei 8 Barolo preferiti di quella bella serata bresciana.

  • RODDI: BRUNA GRIMALDI BAROLO BRICCO AMBROGIO 2011
  • VERDUNO: COMM. G.B. BURLOTTO BAROLO MONVIGLIERO 2011
  • LA MORRA: TREDIBERRI BAROLO ROCCHE DELL'ANNUNZIATA 2011
  • BAROLO: BRIC CENCIURIO BAROLO COSTE DI ROSE 2011
  • CASTIGLIONE FALLETTO: GIOVANNI SORDO BAROLO ROCCHE DI CASTIGLIONE 2011
  • CASTIGLIONE FALLETTO: GIOVANNI SORDO BAROLO PARUSSI 2011
  • MONFORTE D'ALBA: ALDO CONTERNO BAROLO BUSSIA COLONNELLO 2011
  • SERRALUNGA D'ALBA: BRUNO GIACOSA BAROLO FALLETTO 2011

Venerdì 26 febbraio 2016, ore 20:00
Seminario di approfondimento condotto da Francesco Falcone, degustatore professionista, firma de l'Espresso (guida vini e settimanale). vanta collaborazioni con Phortos ed Enogea. info e iscrizioni

INFO//CONTATTI

  • Fondazione Castello di Padernello
    Via Cavour, 1 Padernello
    25022 Borgo san Giacomo (Bs)
  • +39 030 9408766
    in orario d’ufficio
  • indirizzo email
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORARI

  • Dal Martedì al Venerdì
    9.00 - 12.00 / 14.30 - 17.30
    Sabato pomeriggio
    14.30 - 17.30
    Domenica pomeriggio
    14.30 - 18.30
  • Il Castello è visitabile solo con guida. L'ultimo ingresso valido per effettuare la visita è un'ora prima della chiusura.

Tickets

  • Visita guidata Castello + Mostra
    Intero: € 7,00 // Ridotto € 5,00
  • Visita guidata Mostra
    € 5,00
  • L’importo può variare a seconda del tipo di evento in corso

newsletter

LOVE&GRATITUDE

google adv